RUS DE CAVEI

ballata per idraulico e ballerina
nato all’interno del progetto “Fiera Medea” di Teatro degli incontri
venerdì 10 giugno ore 21,00
Rus De Cavei
di e con Moreno Agnella
collaborazione registica e drammaturgica Swewa Shneider
Progetto Scenico Caterina Belloni

Lei, Carla, capelli rossi, ballerina di night club con un corpo da urlo.
Lui, il Franchino, idraulico di Melzo dotato di un talento per il canto, una voce cristallina difficile da dimenticare.
La Carla e il Franchino si incontrano e si amano.
Entrambi provenienti da famiglie di estrazione umile e povera.
Quest’incontro nato da una bizzarra alchimia, sboccia con la creazione di una nuova famiglia tra periferie e una “favolosa” Milano e d’altri tempi.
Nasce un figlio, capelli rossi… “rus de cavei”.
Una ballata, narrata e cantata. Un film in bianco e nero, che vive di amori e contraddizioni. Carla e Franchino due antieroi, classe media anni “70”. Racconti talvolta comici e talvolta tragici.
Tra melodie dolci e ritmi incerti si “dirigono” i destini dei due personaggi.
Il riscatto del figlio, testimone di quella “famigliola mediocre” che trasforma in “Memoria” e in una “Leggenda Eroica”.
Una pièce teatrale amara a e poetica; un atto d’amore di un figlio verso la propria eredità; la riconciliazione con la propria storia di famiglia.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria, Spettacoli, Spettacoli 15-16. Contrassegna il permalink.