La citta del sole

mercoledì 16, giovedì 17 e venerdi 18 ore 21
il crepuscolo della ragione in autodrammaturgia
con Moreno Agnella e Ruggero Dinoia
regia Francesco Mazza
musiche originali Eugenio Mazza
Scenografia Caterina Belloni
foto di scena Laura Beretta

Ispirato al romanzo “Sul filo del tempo”, di Marge Piercy ed. Eleuthera.
Si narra la storia di Connie, una portoricana di New York che vive una vita da emarginata.
Etichettata come ” malata di mente”, viene rinchiusa in manicomio. Connie è però sintonizzata sul futuro;
è in grado di comunicare con l’anno 2137 o forse solo di sognarlo, di immaginarlo vividamente come proiezione del presente.
La nostra riflessione si articola sul fatto che nell’immaginario attuale, la “concezione utopica”, ossia la capacità, la possibilità di immaginare altri mondi possibili, sia, almeno in “occidente”, ai suoi minimi storici.
Si è immersi in un “eterno presente”, in cui tutto sembra muoversi a velocità folle e ogni narrazione del mondo che provi ad essere esaustiva, universale, ricade su se stessa in un soffio: sogni che autoimplodono!
Una concezione dell’umano, un nuovo mondo per pochi eletti, dove la maggioranza della popolazione mondiale non sembra in grado di articolare immaginari differenti, capaci di contrastare questa visione di Uomo Nuovo.
Pensiamo che forse per conquistarsi il futuro, bisogna prima sognarlo.

Momo e Rojo immersi in uno spazio indefinito e surreale, nel bel mezzo di un trasloco, si pongono domande su Connie e con un indefinito e disperato ottimismo proiettano il loro presente dentro la storia stessa. Dapprima con cautela, poi sempre con più convinzione, incollano frammenti di vissuto, uno sopra l’altro, come manifesti sovrapposti che in una sorta di “Decollage”, ogni volta che se ne strappa un pezzetto si svela ancora un altro frammento, parziale, oscuro, nascosto, che li angoscia o li rende irragionevolmente euforici.
La ricerca protratta sempre di un gioco per continuare a darsi l’impressione di esistere, li spinge verso una Apocalisse esistenziale, verso la follia utopica che li trascina in un vortice emotivo tra presente e possibilità di futuro, che li fagocita totalmente e li consegna allo sfacelo del dubbio.

Pubblicato in Spettacoli | Lascia un commento

La Ballata del vecchio Marinaio

venerdì 30 aprile ore 20,00

risalpiamo con poesia… nel rispetto della normativa covid

The Rime of the Ancient Mariner by Samuel Taylor Coleridge


«There was a ship,»

… … …

«The ship was cheered, the harbour cleared, Merrily did we drop
Below the kirk, below the hill,
Below the light-house top.

The Sun came upon the left,
Out of the sea came he!
And the shone bright, and on the right Went down into the sea.

La Ballata del Vecchio Marinaio di Samuel Taylor Coleridge
C’era una nave,»

… … …

«La nave, salutata, aveva già lasciato il porto, e lietamente filava sull’onde,
sotto la chiesa, sotto la collina, sotto l’alto fanale.

Il Sole si levò da sinistra, si levò su dal mare.
Brillò magnificamente, e a destra ridiscese nel mare.

 

 

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Argomm On Line Ali di Cera

Di Francesco Mazza
Fotografie Carlo Paone
Registrazione e mix Eugenio Mazza

Pubblicato in Eventi, Senza categoria | Lascia un commento

Argomm On Line In Tango

Argomm Teatro continua la propria attività on line seguiteci

In Tango
Francesco Mazza Testo e Canto
Pietro Aquino Musica e Chitarra
Federico Calabretta Pianoforte
Michele Andriola Batteria
Antonio Rimedio Fisarmonica
Eugenio Mazza Mix

Pubblicato in Eventi, Senza categoria | Lascia un commento

Argomm Bimbi e Meeting Point

domenica 18 ottobre
dalle ore 10,00 alle 14
Laboratorio I Segni Del Corpo

alle 16.30 nel cortile del teatro
Creiamo l’Incanto con DANZAR per STORIE
spettacolo per musicista, danzatrice, artista visiva e bambini/e dai 6 mesi ai 10 anni e genitori, nonni, amici e parenti.

alle 21,00 The Meeting Point
Performance di improvvisazione interdisciplinare al confine tra arte e scienza.

Prenotazioni obbligatoria:
Argomm Teatro – via Bianchi d’Espinosa angolo via Graziano Imperatore 40, Milano
Prenotazioni: 0239311963 – 3397156826 – info@argommteatro.it

Pubblicato in Eventi, Senza categoria | Lascia un commento

Croci del Sud

venerdì 16 ottobre ore 18,3o
Presentazione del nuovo libro di poesie di Padre Elia Spezzano presso il teatro Argòmm di Milano. Per l’occasione i Poeticanti – Roberta Turconi e Paolo Provasi- interpreteranno alcune poesie tratte da Croci del Sud.
E l’attrice Barbara Baldessari leggerà alcuni versi dalla stessa raccolta.
Saranno presenti l’autore e l’editore che dialogheranno con Francesco Mazza direttore artistico del Teatro Argòmm e Nicola Spezzano autore dei disegni contenuti nella raccolta.
Coordina l’incontro Luisa Cozzi, direttrice editoriale di Poetando Video-Poesia
Entrata libera previa prenotazione a info@argommteatro.it
Pubblicato in Eventi, Senza categoria | Lascia un commento

The ziggies Bowie live

Domenica 11 Ottobre, la musica di David Bowie.
Sono garantiti il distanziamento e le misure di sicurezza come da protocollo.
La capienza sara’ limitata, pertanto terremo un concerto alle 17 e uno alle 19.
E’ richiesta la prenotazione al 3397156826 oppure info@argommteatro.it
Un atto d’amore nei confronti di David Bowie. Suoneremo le sue canzoni con una formazione elettro – acustica. I pezzi che ascolterete fanno parte di una “faticosa” selezione, perché non è stato semplice scegliere fra la vasta, eterogenea e originale produzione musicale di Bowie: da “Ziggie Stardust” a “Heroes”, da “This is not America” a “Let’s dance”, da “Rebel Rebel” a “Under Pressure”…solo per citare alcuni brani del concerto.
“The Ziggies” sono:
Giovanni Cavallo, voce, chitarre acustiche
Massimo Cavallaro, sax, tastiera
Tito Mangialajo Rantzer, basso, contrabbasso
Alessio Pacifico, batteria
Giampiero Spina, chitarra elettrica
Pubblicato in Concerti, Senza categoria | Lascia un commento

In canti dei mari caldi e dei mari freddi

venerdì 9 ottobre ore 21,00

Una voce unica quella di Barbara Eramo, accompagnata da Andrea D’Apolito, a Milano e al Nord questa settimana per presentare uno  spettacolo speciale dal titolo
In canti dei mari caldi e dei mari freddi.

Sono garantiti il distanziamento e le misure di sicurezza come da protocollo.
La capienza sara’ limitata, pertanto è richiesta la prenotazione al 3397156826
oppure info@argommteatro.it

Pubblicato in Senza categoria, Spettacoli | Lascia un commento

Corso di Metodo

tenuto da Gianni Lamanna

SI APRONO LE ISCRIZIONI ALLO STUDIO CON GIANNI LAMANNA.

Tutti i lunedi dalle 20 e 30 alle 22 e 30

La sede di Via Bianchi D’Espinosa angolo Graziano Imperatore 40 (zona Niguarda)

Per ulteriori informazioni tel. Dalle 14 alle 15 al 340 1568825

oppure mandare una mail a itaoetao@libero.it

Pubblicato in Eventi, Senza categoria | Lascia un commento

MilanoTiAmo

sabato 26 settembre ore 21,00

Pubblicato in Eventi, Senza categoria | Lascia un commento