minima ENSEMBLE

alle 18,30 nuovi canti e tradizione Arbereshe a cura minima ENSEMBLE
Lucio Bardi chitarre e mandola
Francesco Mazza Canto e chitarra

Pubblicato in Concerti | Lascia un commento

CHE STORIA E’ QUESTA?

sabato 25 maggio ore 21,00 domenica 26 ore 16,00

Testo: Gabriella De Vincentiis
Interpreti: Pietro Bellei; Erik De Gregorio; Gabriella De Vincentiis;
Gabriele Donzelli; Mariangela Eterno; Agata Fabiano; Alberto Fognini;
Gianni Lamanna; Tina Marasco; Michela Pinacoli; Maurizio Zucchi.
Regia: Gianni Lamanna e Monica Mazzarano

Il laboratorio di “Metodo” quest’anno si è concentrato sulle fiabe raccolte da Afanasiev.
E’ grazie a lui, come per l’Italia ha fatto Italo Calvino, che ci sono pervenuti racconti
e fiabe dal mondo russo. Nella nostra fucina artistica abbiamo scelto cinque racconti cuciti e intrecciati attraverso il personaggio di Afanasiev in persona che incontra la propria fantasia. Prende via via coraggio e raggomitola in varie matasse fili colorati di personaggi che si avvicendano nelle loro apparizioni spuntando fuori da un bosco magico.
Dietro la morale di ogni fiaba si nascondono verità contadine di un mondo rurale e desideri reconditi che esorcizzano paure ancestrali.

Pubblicato in Spettacoli | Lascia un commento

Medea e gli Altri

Sabato 11 maggio ore 21,00 domenica 12 ore 17,00

Medea e gli altri è un atto unico che mescola la tradizione Euripidea ad altre tradizioni letterarie greche “minori” sul personaggio della donna. È stato desiderio dell’autrice andare ad occupare gli spazi lasciati vuoti dal tragediografo per illuminare aspetti che nell’opera classica non appaiono o sono accettati universalmente, come ad esempio che Medea uccida i bambini. Medea è Dunque personaggio complesso e più sfaccettato di come appare. Il concetto del dramma fondamentalmente consiste nell’ elaborazione di una vita ” difficile” spezzata: Medea non muore, si difende dalla accusa di infanticidio, parla di se, della sua condizione femminile, del suo passato, degli uomini e poi si riconcilia. Dolorosamente, ma si riconcilia con la sua vita e con  il suo passato .
Non è un dramma moderno. L’autrice non ama questa definizione. È un dramma universale. Di ogni tempo. È un dramma della coscienza e della vita. Ed è anche un dramma di genere.

Pubblicato in Spettacoli | Lascia un commento

Cruz del Sur

Pubblicato in Concerti | Lascia un commento

INSEPARABILMENTE OPPOSTE

Produzione La matassa rossa

venerdì 12 e sabato 13 ore 21,30

Clarissa e Beatrice sono sorelle.
Apprezzate pianiste, si guadagnano da vivere suonando il pianoforte.
Le loro vite sono unite, così come i loro corpi: Clarissa e Beatrice sono gemelle siamesi.
I loro giorni si susseguono, un concerto dopo l’altro in giro per il mondo, con l’unico obiettivo di guadagnare abbastanza per pagare l’operazione che le dividerà, rendendole due persone distinte e rompendo questa dipendenza fisica e psicologica che, nel corso degli anni, è diventata sempre più insopportabile.

Pubblicato in Senza categoria, Spettacoli | Lascia un commento

FUWAH “Eŭropo: sen limoj”

mercoledì 10 aprile ore 21,00

PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI contattate fuwah.band@gmail.com
oppure 377 133 7992 o 392 540 7455

//Italiano//
Siamo molto felici di invitarvi al lancio del nostro album Eŭropo: sen limoj. Eŭropo: sen limoj è un album in 8 lingue con testi scritti da 8 donne sul tema Europa registrato a Il Guscio recording studio L’album cerca di catturare un’immagine dell’Europa contemporanea dal punto di vista di 8 donne. Questo è un viaggio umano senza confini che ha come obiettivo di portare l’ascoltatore attraverso emozioni positive e negative per raggiungere speranza, comprensione e connessione.

Biglietti alla porta offerta
Musica comincia alle 21:00

//English//
We Are very happy to invite you to the launch of our album: Eŭropo: sen limoj. Eŭropo: sen limoj is an album in 8 languages with lyrics written by 8 women on the theme Europe and recorded at Il Guscio recording studio. The album wants to paint a picture of contemporary Europe from 8 women’s prospective. This is a human journey without borders that aims to bring the listener on a path through positive and negative emotions to reach hope, understanding and connection.

Tickets and timings TBC

Pubblicato in Concerti | Lascia un commento

Piccole storie in do minore

 

venerdi 5 aprile ore 21,00
Sette racconti di Fredric Brown letti da Valeria Falcinelli
e commentati al pianoforte da GianLuigi Bozzi.

I racconti di Fredric Brown (1906-1972), scrittore statunitense spesso ingiustamente trascurato, si distinguono per ironia e fulminante brevità.
Uno spettacolo di grande intensità emotiva e una serie di evocative divagazioni musicali trasporteranno il pubblico in un universo surreale ricco di inquietanti sorprese.

 

 

 

 

Pubblicato in Spettacoli | Lascia un commento

PABLOVOYAGE


suite_per_Neruda_e_il_mare

sabato 6 aprile ore 21,00

Questo spettacolo è dedicato alla poesia: motore dei sentimenti e della creatività. Non è la biografia di Neruda, ma il racconto delle sue anime poetiche: la natura primordiale, il mare, la metafora e i suoi giocattoli preferiti: le collezioni delle navi in bottiglia, delle conchiglie e delle polene.
Tenteremo di rendere idealmente onore ai cinque sensi del nostro pubblico: al tatto, con la sensazione di accarezzare la superficie ruvida o liscia di una conchiglia; al gusto e all’olfatto, nel respiro del profumo forte del mare; all’udito, con il suono di un verso del Pablo o l’accordo di una canzone d’amore; alla vista, con lo scorrere dei fotogrammi, il disegno di una vela o il gesto silenzioso di un passo di danza.

Pubblicato in Spettacoli | Lascia un commento

STRING THINGS

sabato 23 marzo, alle ore 21
terzo concerto della rassegna “Shape in space – Musica in forma libera”
performance di Emanuele Parrini e Roberto Bonati “String things”.Cari amici, vi ricordiamo che sabato 23 marzo, alle ore 21, al Teatro Argomm di Milano, si terrà il terzo concerto della rassegna “Shape in space – Musica in forma libera” con la performance di Emanuele Parrini e Roberto Bonati “String things”.
Ingresso Libero

Pubblicato in Concerti | Lascia un commento

Cassandra

Oratorio teatrale per due attori e due musicisti
ispirato a testi di Licofrone, Eschilo ed Euripide
Atelier Teatro
sabato 16 marzo ore 21,00, domenica 17 ore 16,00

Nell’ultimo anno della guerra di Troia, un messaggero spaventato ci guida nel tempio di Apollo, dove la profetessa Cassandra è rinchiusa. Nessuno la deve ascoltare, nessuno crede alle sue profezie, e tuttavia il re Priamo, suo padre, ne richiede dettagliati resoconti.
Apollo ha abbandonato il tempio ma ossessiona Cassandra con la sua presenza invisibile.
Poco più che bambina ella ha rifiutato la violenza degli dei e degli uomini e ora lotta per mantenere accesa la fiamma della propria umanità, in un tempio vuoto, nel cuore della guerra. Costretta a vedere in ogni bambino un giovane soldato in una pozza di sangue, la profetessa deve accettare le peggiori manifestazioni dell’umano e del divino, danzando in punta di piedi verso la distruzione, gridando la verità, in una metamorfosi che chiameranno follia.

scritto da Giulia Salis
con Giulia Salis e Stefano Gerace
musiche originali dal vivo di Francesco Forges e Stefano Gerace
regia Ruggero Caverni

Pubblicato in Spettacoli | Lascia un commento